DONA L’ARTE E METTILA IN MOSTRA Una bella iniziativa volontaria (e tutta reggiana) per raccogliere denaro pro-terremotati. E promuovere l’arte…

 

L’esperienza del terremoto ci ha insegnato che uno dei modi migliori per reagire alla paura è circondarsi di bellezza. Abbiamo trovato conferma di questo pensiero seguendo con grande curiosità l’iniziativa “Aemilia |ARTquake”, una collettiva di 850 opere d’arte in mostra presso i Chiostri di San Domenico di Reggio Emilia (fino al 5 settembre). Un’iniziativa che ci ha sorpreso non solo per le dimensioni e la qualità dell’esposizione, ma soprattutto per la generosità di artisti, curatori, critici e galleristi di tutta Italia (ma anche di semplici cittadini), che per realizzarla hanno donato un pezzo della loro collezione privata. Tutte le opere saranno messe all’asta e il ricavato sarà devoluto alla ricostruzione dei comuni di Rolo, Cavezzo e Quistello, duramente colpiti dal terremoto. La mostra, nata da un’idea di Alberto Agazzani, vicepresidente dell’Accademia di Belle Arti di Bologna (e animatore di piacevoli conversazioni ai tavoli del nostro ristorante), si può visitare ogni venerdì e sabato dalle 19 alle 22.
E, visto che siamo curiosi… vi aspettiamo dopo la mostra per farci raccontare cosa ne pensate!Ovviamente davanti ad un bicchiere di Lambrusco.

Per visualizzare le informazioni sulla mostra clicca qui.

Per prenotare un tavolo da Arnaldo clicca qui.